Dicono di noi

Francesca, educatrice, aprile 2024

Casa mantovani è una realtà speciale, una realtà in cui c’è attenzione, interesse e cura verso l’altro. Nulla è lasciato al caso, tutto è progettato per dare la possibilità agli ospiti di realizzare il proprio potenziale. Questa progettualità è guidata da una meravigliosa equipe; la fiducia e la coesione che si respira tra il gruppo di operatori rende l’ambiente di Casa Mantovani armonioso e accogliente. Dopo aver condiviso due mesi di quotidianità con i ragazzi di Casa Mantovani non è stato affatto facile salutarli, me ne vado con il cuore pieno di ogni singolo incontro con loro. Difficile racchiudere in qualche riga quello di cui si può fare esperienza a Casa Mantovani.. qui mi limito a dirvi un gigantesco grazie!!!

Francesca, psicologa, marzo 2024
Ho terminato il mio tirocinio ormai qualche settimana fa ma devo dire che mi risulta difficile “uscire” davvero da quel luogo, da quella casa. Gli ospiti mi hanno donato le loro storie e i loro racconti e questo per me è stato estremamente formativo sia a livello umano che professionale. È stata una bella esperienza per merito anche di tutte le persone che ci lavorano che hanno saputo, in ogni momento, consigliarmi e guidarmi in un ambiente per me nuovo. Grazie a tutti!
Monia, psicologa, novembre 2022
Il tirocinio è stato per me altamente formativo, sia in termini di contenuti trattati nelle supervisioni che nelle attività di psicoterapia di gruppo, che nelle riunioni di équipe, e nelle uscite svolte con gli ospiti. Vedere da vicino persone con psicopatologie è un’esperienza utile, oltre che emotivamente impattante.
Camilla, psicologa, gennaio 2023
Sono stata molto bene. Ho imparato l’importanza di osservare ed ascoltare attentamente. Ho appreso l’importanza del mettere da parte la necessità di fare ed interpretare, in questo modo sono riuscita a conoscere a fondo molti ospiti, spero di rivedervi.
Carola, psicologa, aprile 2022
Il percorso di tirocinio ha rappresentato un’esperienza fondamentale per la mia conoscenza in campo psicopatologico, soprattutto per quanto riguarda l’aspetto relazionale con gli ospiti durante le attività organizzate e le uscite insieme agli ospiti. Ho avuto modo di instaurare un rapporto con loro e di conoscerli sotto molti punti di vista, dalle loro abitudini nella vita quotidiana agli aspetti psicologici. L’organizzazione della comunità permette un costante dialogo tra gli operatori affinché vengano tutti perfettamente aggiornati sulle attività svolte, sulle necessità e sui programmi di ogni ospite. Il momento più importante che ho riscontrato è rappresentato dalla riunione di équipe durante la quale ci si confronta per fare settimanalmente il punto della situazione. Mi reputo estremamente soddisfatta dalla mia esperienza presso Casa Mantovani, sono grata per aver avuto questa possibilità.
Michele, psicologo, luglio 2021
Si notano subito le professionalità e la preparazione delle persone coinvolte a Casa Mantovani, come anche la cordialità e umanità nei confronti degli altri operatori, ospiti e visitatori. L’équipe è in grado di far fronte alle difficoltà quotidiane e non. L’esperienza da tirocinante è stata breve ma positivamente intensa, mancherà il rapporto sia con gli operatori che con gli ospiti.
Giovanni, psicologo, febbraio 2022
Il tirocinio mi ha permesso di confrontarmi con un mondo ed una metodologia di lavoro a me nuova. Mi ha permesso di vivere molti momenti relazionali significativi e di comprendere quanto è importante la capacità di non giudizio, di immedesimazione nella realtà dell’altro, anche quando molto lontana dalla propria.
Selena, psicologa, luglio 2022
Il tirocinio formativo è stato un’esperienza molto interessante. Buon rapporto con tutto il personale, lo consiglierei a tutti i miei colleghi.
Laura, psicologa, settembre 2021
Il mio percorso presso Casa Mantovani è stato fondamentale per ampliare la mia conoscenza della psicologia, osservandola da una prospettiva completamente nuova. Ho avuto l’occasione di approfondire l’aspetto relazionale della struttura, avendo a disposizione diversi spazi, sia durante lo svolgimento delle attività organizzate, sia grazie alle uscite e ai momenti più informali che ci si riesce a ritagliare insieme. Questo è possibile per merito della solida organizzazione che caratterizza la comunità. Immensa importanza al dialogo tra operatori: le consegne che si svolgono ad ogni cambio turno, i diari degli ospiti che vengono compilati mattino, pomeriggio, sera, e soprattutto le riunioni d’équipe settimanali sono strumenti fondamentali per avere sempre ben in mente cosa sarà più importante fare e come comportarsi, e per mantenere un’organizzazione definita sotto ogni aspetto. Ci si muove insieme. Questo è l’aspetto che più ha caratterizzato la mia esperienza a Casa Mantovani. Ospiti ed operatori tutti accumunati dalla stessa missione. Il mio è solo uno dei cammini che qui scorrono parallelamente e mescolatosi tra i loro ogni giorno.
Beatrice, psicologa, agosto 2021
Durante il percorso di tirocinio ho avuto modo di interagire con tutti gli ospiti di Casa Mantovani e c’ho mi ha dato la possibilità di avvicinarmi a questa dimensione che non conoscevo. Ho trovato un ambiente accogliente, dove le attività che mi venivano proposte erano sempre integrate tra le varie figure professionali, è stato un periodo intenso dove ho saputo relazionarmi con tutti gli ospiti, di diverse età. Durante questo tirocinio ho potuto entrare in contatto con emozioni degli ospiti e ho imparato ad usare termini e parole adatte in base alla situazione che avevo di fronte.
Elena, psicologa, giugno 2021
Commentare l’esperienza a Casa Mantovani correrei il rischio di essere riduttiva. Il canale verbale alcune volte non si addice a tradurre ciò che si è percepito, sentito e vissuto. STARE, questa è sicuramente la parola chiave del mio tirocinio che, seppur breve, è stata molto intensa. STARE con gli utenti nella loro quotidianità, stare in quel momento presente, nel loro tempo e nel loro spazio, accogliendo le loro condivisioni, paure e sguardi. Sono molto contenta di aver fatto questa esperienza, mi ha dato molto. Merito dell’ottima riuscita, sicuramente, l’équipe multidisciplinare, che ha un’energia, una professionalità ed una capacità di accoglienza calda e stimolante.
Arianna, educatrice, ottobre 2022
È stato un tirocinio molto formativo, che mi ha permesso di entrare nel vivo di un lavoro in comunità, quindi molto attinente al percorso di studi che ho intrapreso. Ho acquisito delle conoscenze riguardo la gestione di una struttura psichiatrica, oltre che al prezioso lavoro di équipe e molto altro.
Maria Elena, educatrice, marzo 2022
A CM puoi trovare uno spazio molto accogliente e cooperativo, il tempo viene impiegato in molte attività ben strutturate e diversificate, per permettere a tutti di valorizzarsi e crescere.
Martina, educatrice, febbraio 2020
La mia esperienza a Casa Mantovani è stata altamente formativa, collaborare con l’équipe, osservare le dinamiche interpersonali e le relazioni con i pazienti mi ha permesso di assimilare le giuste competenze ed acquisire nuove capacità di autogestione e comunicative. Sono particolarmente grata a tutti, équipe e pazienti, per avermi integrato ed accolto.
Alessia, educatrice, maggio 2022
In questa esperienza ho potuto approfondire e migliorare le competenze specifiche dell’educatore. Ho trovato un ambiente molto aperto e disponibile al confronto e alla crescita.
Giulia, educatrice, maggio 2022
Questo tirocinio è stato per me l’occasione di rendere concreti concetti astratti e teorici affrontati in ambito universitario riguardo alla psichiatria. Occasione di confermare l’importanza della relazione nel contesto riabilitativo e della condivisione delle informazioni in équipe. Valuto positivamente l’esperienza sia dal punto di vista formativo che per la crescita personale.
Lucia, educatrice, giugno 2022
Personalmente, questo percorso mi ha soddisfatto in quanto sono riuscita a mettere in campo nella relazione anche alcune mie passioni. Ho condiviso ed imparato, in particolare sono rimasta colpita dalla collaborazione dell’équipe multiprofessionale.
Alessia, educatrice, febbraio 2021
Casa Mantovani è un luogo in cui la persona è realmente al centro: “protagonista”. Ho potuto conoscere i metodi e gli strumenti più efficaci rivolti alla vera relazione con gli ospiti, una relazione di cura che vede come principale filo conduttore l’umanità di ospiti ed operatori. Ne ho viste “tante” e sono decisamente cresciuta personalmente e professionalmente. Credo che per questo lavoro ci voglia il cuore, io sento di avercelo messo e l’ho anche ritrovato.
Maria, OSS, novembre 2022
Esperienza fantastica, una grande famiglia, operatori pieni di risorse con i quali instaurare un bellissimo rapporto. Gli ospiti di Casa Mantovani, ognuno di loro, mi hanno arricchita. Hanno mille sfaccettature ma che, con poche parole, mi hanno resa una persona molto più comprensiva e con molta più consapevolezza, che ognuno di noi può essere d’aiuto, anche con una semplice frase, porterò con me questa esperienza, e ne farà tesoro in un bagaglio ancora da riempire.
Dario, OSS, gennaio 2022
L’esperienza di tirocinio svolta a Casa Mantovani è stata altamente formativa. Ho acquisito importanti informazioni e competenze circa: organizzazione della struttura, tecniche di assistenza e affiancamento prestato agli ospiti, lavoro di équipe finalizzato anche a costanti verifiche, pianificazione delle attività e degli obiettivi da raggiungere per ciascun ospite. Sono molto grato a tutti i collaboratori per la formazione che mi è stata fornita.